I dati sul livello di accessibilità raccolti sul territorio, nell’ ambito del progetto Materamare, sono stati trasferiti all’ interno della piattaforma online www.materamare.it. L’obiettivo è, da una parte, quello di comunicare lo stato dell’arte dell’accessibilità, dare informazioni chiare ed esaustive alle persone con disabilità per consentirgli di autovalutare e fare le proprie scelte in base alla propria disabilità. D’ altra parte la raccolta dei dati è anche un importante strumento di pianificazione, la base da cui partire per progettare interventi volti a migliorare la qualità e il livello di accessibilità dei luoghi.  la piattaforma è stata progettata per avere uno strunento facile sia per lìinserimento delle info che per la consultazione,  sono stati curati la grafica, il testo, i loghi, la gerarchia delle informazioni per creare una interfaccia semplice ed intuitiva.  La cartografia di base è rilasciata da Openstreetmap sotto licenza Creative Commons Attribuzione (CC-BY-SA). All’ interno le informazioni sono state organizzate in Punti di interesse, Servizi ed Indicazioni.  Per ciascun elemento mappato è stato valutato il grado di Accessibilità in relazione all’ Accessibilità motoria, senso-percettiva ed alimentare. Ogni Pin presente sulla mappa ha una propria scheda con una descrizione.

 

 

 

Year 2016-2017

Matera Mare

PROGETTO C-FARA, meson ro studio PARTNER   Active link; Lettura Agevolata; Open City, Sassi e Murgia

 COMMITTENTE  Regione Basilicata LUOGO  Matera - Costa Ionica - Costa Tirrenica

 https://www.materamare.it/

AMBITI DI AZIONE

BENEFICIARI

FINALITÀ

PRODOTTI

Beni culturali

Comunicare in modo chiaro e trasparente la realtà in modo da consentire a ciascuno di auto-valutare il livello di accessibilità in base alle proprie abilità;

 

Mappa Turistica

Cartolina

Tattilo-vosiva

infografiche

piani di miglioria

Piattaforma www.materamare.it

Ampliare le possibilità di viaggio nel territorio regionale per un target di persone con disabilità;

Analizzare i dati sulle barriere e attivare processi che migliorino il livello di accessibilità del luogo.

Turismo

Inclusione sociale

FORMAZIONE

INCONTRO

MAPPATURA

PRODOTTI

RACCOLTA DATI

ESPERIENZA

FORMAZIONE

Eugenia Monzeglio

Lucia Baracco

Danilo Ragona

Luca Paiardi

Consuelo Agnesi

MAPPATURA

Giornate di mappatura a MATERA e nelle

CITTA’ delle COSTE

FOCUS  accessibilità motoria e

sensopercettiva

Caratterizzazione degli ITINERARI

SOPRALLUOGHI

nelle strutture ricettive di Matera e delle città delle coste

Consolidamento del GRUPPO DI LAVORO

Coinvolgimento delle IMPRESE TURISTICHE

TEST sull’ uso della  PIATTAFORMA

RACCOLTA DATI

150+

SERVIZI MAPPATI

 

500+

PUNTI DI INTERESSE

MAPPATI

 

200+

INDICAZIONI MAPPATE

 

10+

CITTA’ COINVOLTE

In ralazione al QUADRO ESIGENZIALE delle diverse tipologie di utenti, sono state localizzate, rilevate, descritte ed analizzate le categorie : Punti di interesse, Servizi, Indicazioni

 

 

Valutandone il GRADO DI ACCESSIBILITA’

Non accessibile

Accessibilità sensopercettiva

Accessibilità motoria

Accessibilità alimentare

Parzialmente accessibile

Accessibile

In relazione a

INCONTRO

2 GIORNATE17/18 Marzo 2017

2 TAVOLI TECNICI

SINERGIE E METODI PER UNA STRATEGIA DI TURISMO ACCESSIBILE

 

UNESCO FOR ALL PER UNO SVILUPPO UTILE E

SOSTENIBILE DEL TURISMO

 

40 RELATORI

Tecnici, Esperti, Rappresentanti delle istituzioni, Consorzi turistici, Associazioni di categoria ecc.

 

1 SPETTACOLO NOT ACCESS,

Spettacolo semiserio con Ivan Dalia e Dino Paradiso

Carrozzina

Carrozzina

Passeggino

Passeggino

Bagno

Bagno

ESPERIENZA

2 GIORNATE DI MAPPATURA

LAVELLO VENOSA

 

1 MAPPA TATTILO-VISIVA

COMUNE DI GINOSA

 

1 ITINERARIO TURISTICO

ACCESSIBILE

 

Tappa in Basilicata di

VIAGGIO ITALIA

 

1 EVENTO ACCESSIBILE

Un giorno da Segnare

ASS. VICOLE’

 

5+ CONSULENZE TECNICHE

PER L’ADEGUAMENTO

TILT, CASA OZ ecc.