Openland è un progetto in grado di creare un sistema di aree verdi e di spazi caratterizzati, generando una serie di parchi che vivono lungo il fiume Sava.Il progetto vuole sottolineare la potenzialità delle sponde e, considerandole come superfici di connessione tra le diverse aree di progetto, le include in tutto il processo. Costruendo la base del progetto per la città, l'obiettivo dell'intervento è quello di attivare un processo virtuoso che lascia i cittadini liberi di gestire gli spazi senza vincoli ma acquisendo un alto senso civico. L’intervento prevede:

- una foresta commestibile con molti impianti sportivi che si propone di creare un ecosistema commestibile con un mix di piante perenni e specie erbacee endemiche; - una superficie culturale che introduca nuovi spazi destinati alla cultura con strutture temporanee che siano per la  comunità creativa di Zagabria uno spazio in cui agire e proporre nuovi modi di vivere lo spazio pubblico.

- un parco giochi circondato da un’area educativa e da orti familiari che vuole creare un collegamento

con le attività del quartiere e dei cittadini che vivono il contesto.

- una superficie umida che utilizza la tecnica di fitodepurazione e le coltivazioni idroponiche. La zona è considerata la testa di un sistema che, utilizzando i due bacini esistenti, è completata da vasche artificiali e sviluppa come una serie di serbatoi di fitodepurazione.

Considerando la possibilità fitorimediare parte dell’acqua del fiume Sava acqua, comprendendo nel processo anche la riva, saranno realizzati canali d'acqua che introdurranno il fiume Sava nei sistemi di bacini naturali e artificiali lungo la riva.

Year 2016

Openland / Europan 13

PROGETTO meson ro studio STATO  concorso COMMITTENTE  Municipalità di Zagabria

LUOGO  Sava River, Zagabria, Croazia  DIMENSIONE  783 ha